DONOTFRIDAYVENEZIA | LA PLAYLIST DI KATZUMA
15535
single,single-post,postid-15535,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-8.0,wpb-js-composer js-comp-ver-4.9.2,vc_responsive

LA PLAYLIST DI KATZUMA

KATZ2-01

09 Mag LA PLAYLIST DI KATZUMA

KATZUMA

katz

Dal 2004 è’ il progetto funk/disco/house di Deda. Il campo scelto è l’ amore viscerale per i vecchi vinili e tutti i generi musicali dominati dal groove, la regola di base prevede il campionamento forsennato da polverosi 12 pollici. Il gioco riesce così bene che la loro discografia, al momento, consiste in tre album, vari singoli e remix per etichette sparse in mezzo mondo (dal Giappone al Canada passando per Londra). Il sound ha quella impronta tipica di cui si innamorano gli appassionati della musica da ballo – gli inglesi direbbero “hi-quality home-made get-down stuff”. Piace così tanto, il suo suono, che per reinterpretarlo si offrono volontari personaggi del calibro di John Morales , LTJ Experience, Al Kent di Million Dollar Disco, Scuola Furano, Reset!, E-The-Hot, Blatta & Inesha, Ajello…